Classico della letteratura gotica del mistero, Il ritratto ovale è un breve racconto che ha per tema l’ossessione per l’arte, patologica al punto di sovrapporsi alla vita e sopprimerla. La vicenda è ambientata in un castello abbandonato nel quale il narratore cerca rifugio. Lì trova un libro che narra la storia dei quadri appesi alle pareti, fra cui un ritratto ovale che cattura in modo esagerato la sua attenzione. La storia di quel ritratto è sorprendente…