La riflessione del giorno muove da una frase dello scrittore afroamericano James Baldwin nell’opera Nessuno sa il mio nome: “Il futuro è come il Paradiso, tutti lo esaltano ma nessuno ci vuole andare adesso”. E’ pericoloso vivere di illusioni, ma altrettanto pericoloso smettere di sperare.